Hai bisogno di aiuto? Contattaci al 0832.391633
icona telefono 0832.391633

Condizioni di vendita

separatore

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
Il presente contratto si conclude con la sottoscrizione da parte del compratore e dell’impresa venditrice. Viene accompagnato, ove necessario, da distinte o disegni opportunamente controfirmati, a migliore definizione dei prodotti acquistati e costituenti parte integrante del presente contratto.

VARIAZIONI
Nel contratto devono essere indicati tutti i singoli elementi che compongono il bene e i servizi forniti. Eventuali richieste di variazione da parte dell’acquirente dovranno pervenire al venditore entro 8 giorni lavorativi dalla data di sottoscrizi one, e il venditore, previa verifica di fattibilità, potrà comunicare all’acquirente entro 8 giorni lavorativi l’accettazione della variazione.

CARATTERISTICHE TECNICHE
L’acquirente dichiara di aver preso visione delle caratteristiche tecnico-funzionali dei beni oggetto della fornitura ai sensi dell’art. 6 del Codice del consumo(“Contenuto minimo delle informazioni”).

CONFORMITA’ AL CAMPIONE
Nel caso di vendita su campione, il bene compravenduto deve essere conforme al campione visionato dal comprat ore, così come stabilito dall’art. 129, 2° comma, lett. b) del Codice del Consumo, tenendo comunque conto del fatto che, per i prodotti naturali (legno, pelle, cuoio, marmi, etc.) sono tollerate lievi differe nze o distonie di colore rispetto al campione.

MISURE
Il venditore deve elaborare una piantina in cui siano riportate le misure dei locali di destinazione, da lui rilevate in prec edenza, con la specificazione della collocazione degli impianti. Qualora le misure subissero modificazioni per interventi successivi alla loro rilevazione, esse dovranno essere immediatamente comunicate al venditore da parte del compratore. Il ven ditore è responsabile nel caso in cui abbia mal rilevato le misure o non abbia verificato le misure sottoposte alla sua approvazio ne, ovvero abbia mal indicato la collocazione degli impianti. Il compratore è responsabile nel caso in cui abbia dato misure inesatte o non abbia comunicato le variazioni, ovvero le abbia comunicate quando era troppo tardi per intervenire.

MONTAGGIO E INSTALLAZIONE
Nel servizio di montaggio del bene compravenduto è compreso esclusivamente l’assemblaggio delle sue singole parti; in esso no n è, invece, compresa alcuna opera idraulica, elettrica o muraria e, in generale, non sono comprese le opere necessarie a rendere funzionante il bene, le quali sono invece comprese nel servizio di installazione. L’installazione sarà eseguita a cura del venditore solo se tale servizio è previsto nel contratto. In questo caso l’acquirente, prima della consegna del bene, de ve consentire al venditore l’accesso preliminare ai locali di destinazione per verificare la fattibilità delle opere necessarie all’installazione. Entro la data di consegna del bene, l’acquirente dovrà comunicare e, se possibile, rimuov ere eventuali cause ostative o problemi che dovessero rendere difficoltosa o impossibili l’installazione.

ESCLUSIONI DI RESPONSABILITA’
Il Venditore ed il compratore non rispondono del ritardo nella consegna, qualora questo si dovuto a cause di forza maggiore o caso fortuito.

DIFETTI DI CONFORMITA’
All’atto della consegna l’acquirente deve controllare il bene ricevuto e rilasciare una dichiarazione che attesti che egli no n ha riscontrato evidenti anomalie. Qualora l’acquirente riscontri difetti di conformità al contratto esistenti al momento della consegna deve darne comunicazione al venditore, entro il termine di 2 mesi dalla scoperta. Nel caso di non conformità, il pagamento del prezzo può essere sospeso in misura pari al valore degli elementi non conformi al contratto.

GARANZIA
Al contratto si applicano gli art. 128-135 del Codice del Consumo. In caso di prodotti muniti di garanzia rilasciata direttamente dal produttore, il venditore si impegna a fornire all’acquirente i dati del recapito più vicino della rete di assistenza della società produttrice.

TUTELA DEI DATI PERSONALI
I dati personali forniti dall’acquirente sono utilizzati ai fini dell’esercizio del seguente contratto, per tutta la durata d ello stesso. L’interessato, secondo quanto previsto dalla normativa sulla tutela dei dati personali, può accedere ai propri dati, chiedendone la correzione, l’integrazionee, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.

RISOLUZIONE
Tutte le controversie relative all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto, sono demandate al Servizio di conciliazione istituito presso la CCIA della Provincia dove risiede il consumatore. (Opzione A) Qualora il tentativo di conciliazione fallisca, le parti si impegnano a defe rire la controversia ad un arbitro unico, nominato di comune accordo dalle parti stesse o, in caso di mancato accordo, dalla Camera Arbitrale della Provincia dove risiede il consumatore ( secondo il cui Regolamento Arbitrale si svolgerà il procedimento). L’arbitrato sarà rituale, di diritto. Sede dell’arbitrato sarà....................................(Opzione B) Qualora il tentativo di conciliazione fallisca, le parti potranno liberamente adire l’Autorità giudiziaria ordinaria.