Hai bisogno di aiuto? Contattaci al 0832.391633
icona telefono 0832.391633

La cucina

separatore

Cosa si fa in cucina? o per meglio dire, cosa non si fa? Ai giorni nostri, il ruolo della cucina va ben oltre la tradizionale e centrale funzione di spazio adibito alla conservazione, alla preparazione e alla cottura dei cibi. In molte abitazioni, è il locale in cui svolgiamo buona parte delle nostre attività quotidiane e può fungere da sala pranzo, zona attrezzata per il lavoro, stanza dei giochi, luogo in cui intrattenere gli ospiti e conversare, diventando, così, il centro nevralgico della casa. Se dovessimo descrivere le attività quotidiane normalmente svolte in una cucina di oggi, ne potremmo elencare numerose: prepararsi a una giornata di lavoro di scuola, pagare le bollette, compilare la lista della spesa e svolgere altri lavori di routine come lavare, asciugare e stirare il bucato, guardare la televisione o ascoltare musica, fare telefonate e annotare messaggi, chiacchierare con gli amici, accudire i bambini mentre giocano o fanno i compiti sul tavolo, rilassarsi a fine giornata con un drink o leggendo il giornale. Tutto ciò va ad aggiungersi alla preparazione e, in molti casi, anche al consumo dei pasti. L’ idea della cucina come zona giorno a tutti gli effetti è relativamente nuova. Oggi, l’ idea di multi-funzionalità rientra ampiamente nelle attese del pubblico.

Lascia un commento